NOLEGGIO AUTO Porto - Aeroporto

Trovate il suo noleggio auto low cost con Noleggio auto Express in Porto - Aeroporto. Non cercate oltre, qui vi offriamo un confronto de prezzi tutto compreso tra varie marche di noleggio auto. Basta selezionare il luogo di ritiro desiderato e le date. Poi si aprirà una semplice panoramica in tempo reale dove potrà confrontare tutte i prezzi dei diverse società di noleggio. A causa di nostri grandi volumi abbiamo prezzi più bassi che se si prenota direttamente con la società di autonoleggio in Porto - Aeroporto. Ricercate da piccole a grandi vetture, SUV e furgoni passeggeri furgoni, o noleggiate un veicolo speciale. Non aspettate più e date un occhiata alle nostre offerte!

Porto è un vivace centro industriale e commerciale. La città in sé non è molto popolose (circa 300.000 abitanti), ma l'area metropolitana di Porto (Greater Porto) ha circa 2.500.000 abitanti in un raggio di 50km, con città come Gaia, Matosinhos, Maia e Gondomar.

La città fu costruita lungo le colline che domina l'estuario del fiume Douro, e il suo centro storico è stato assegnatopatrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1996. È stata continuamente abitata almeno dal 4 ° secolo, quando i Romani si riferivano ad esso come Portus Calle

Porto ha un clima semi-Mediterraneo, anche se è fortemente influenzato dall'Oceano Atlantico, che rende più fresco rispetto ad altre città con questo clima. Tuttavia, le temperature possono salire più in alto 40 ° c in agosto durante occasionali ondate di calore. Gli inverni sono miti e umidi, con occasionali notti fredde, dove le temperature possono scendere sotto lo 0 ° c.

Porto è sempre stata una città mercantile, e questo è evidente nello stile degli edifici fodera l' Avenida dos Aliados, il nucleo del centro della città. Il centro della città, a differenza di altre grandi città portoghese, che tendono verso il barocco, è granito e monumentale. Abitanti di Porto sono conosciuti come Tripeiros(mangiatori di trippa) dovuto al fatto che la città è andato senza carne al fine di eseguire il provisioning di capitale e la flotta che partì a Ceuta nel 1415, dovuto sussistere su stufato di trippa, ancora una specialità della città.

I cittadini di Porto, mentre sicuramente portoghese, si tengono oltre culturalmente dal resto del paese, come è espresso nella frase spesso sentita "o Porto é uma nação" (Porto è una nazione). Outsiders considera spesso Porto ad essere più grossolano e mercantile rispetto al resto del paese e gli abitanti ad essere un po' carente in tolleranze sociali. Questo è probabilmente dovuto al fatto che la città storicamente è stata dominata dalla borghesia portoghese e inglese commerciale fazioni anziché la nobiltà. Tripeiros naturalmente, sono d'accordo, per quanto riguarda se stessi (con qualche giustificazione) come essendo il cuore economico della nazione. Come dice il proverbio va, "Opere di Porto, Braga prega, studi di Coimbra e Lisbona ottiene il denaro."

La città è ufficialmente in stile "un nobre di muito, sempre leal e invicta cidade do Porto" (la città molto nobile, sempre fedele e invincibile del Porto). Questo è di solito abbreviato in "un Cidade Invicta" (città invincibile) un titolo vinto a causa della resistenza di Porto per il "Cerco do Porto" (assedio di Porto) durante la guerra civile 1832-34.

La città è abbastanza vario architettonicamente, con medievale così come moderno vivere fianco a fianco. Geografia di Porto è difficile per i piedi, ma piacevole all'occhio. La città è molto collinosa, con molti edifici costruiti in una scogliera che si affaccia sul fiume. Scale tagliate nella pietra corrono su e giù per la scogliera e offrono un tour a piedi faticoso, ma gratificante. Attraverso il fiume dal Porto vero e proprio, nel sobborgo di Gaia, sono situati i magazzini di importanti aziende che si occupano con vino di Porto, come Cálem, Fonseca, Sandemans, Kopke ed altri.

Mentre l'atteggiamento locale è amichevole, agli estranei, vale la pena notare che la gente del posto può rispondere letteralmente alle domande, che possono sembrare un po' scoraggiante per i non iniziati. Un esempio di questo sarebbe di chiedere in un bar se hanno un menu (per alimenti) e di ricevere un dritto "no" come risposta; è dopo ulteriori domande che si possono scoprire che l'istituzione non vende cibo - una tale risposta non è considerata scortese, che è semplicemente diretta e letterale.

Se si parla in spagnolo ad un locale, sarà in gran parte compreso e come una regola sarà liberamente conversare con te, ma di volta in volta, più così con la vecchia generazione, ti potrebbe gentilmente ricordato che sei in Portogallo e la lingua madre è il portoghese.

Quello che devi vedere in Porto

Il primo posto per cominciare è la Ribeira, la parte della città vicino al fiume, che è anche un buon posto per iniziare a visitare la zona patrimonio dell'umanità; da altra parte del fiume si vedrà la Ribeira de Gaia, un'area simile dalla città di Vila Nova de Gaia (i due sono separati solo dal fiume) e dove si poteva trovare le cantine del vino Porto. Successivamente andare per la Chiesa di São Francisco e il Palazzo della borsa nelle vicinanze, dove si può visitare la camera araba più impressionante del paese. Il mondo conosciuto Museo d'arte moderna a Serralves e la sala concerti [Casa da Música] (casa della musica) vivono nella zona conosciuta come Boavista. Da lì si può raggiungere l'incredibile trazione anteriore oceano, nota come "Foz". Torna al centro della città e visitare il Mercado do Bolhão, un tradizionale mercato di frutta, verdura, pesce e carne. Prossima la Aliados e il corridoio di città e infine 6 ponti che collegano Porto Gaia sul fiume Douro, molti dei quali con una splendida vista sul fiume. Porto è una città misteriosa che rivela il suo fascino al visitatore attraverso il tempo. Prendete il vostro tempo, passeggiare attraverso i labirinti e vicoli della città. Prendere nello spirito bohemienne, vecchio della città. Escursione attraverso la Ribeira e Foz do regioni Douro (quest'ultime, al tramonto). Porto non può essere nell'itinerario di ogni turista della penisola iberica, ma è ben merita una visita se si desidera vedere una città che ha cambiato economicamente, ma che ha conservato le sue antiche tradizioni, qualcosa che è stato dimenticato in Europa oggi.

Il migliore da fare a Porto

  • Visita Museo di FC Porto dove si possono vedere più di 120 anni di storia da uno delle squadre di calcio più successo in Europa. Aperto tutti i giorni.
  • Prendere un tour a piedi gratuito con i Camminatori di Porto, il punto d'incontro è ogni giorno alle Praça da Liberdade accanto alla statua cavallo di Pedro IV: tour un alle 10.45 e tour B alle ore 15.30. Basta guardare per la maglietta rossa.
  • Prendere un altro tour a piedi gratuito con Pancho Tours, ogni giorno alle 11:30 e alle 16:30, a partire da Praça da Liberdade, a Aliados Avenue. Basta cercare la maglietta arancione.
  • Fate una crociera risalendo il fiume - il costo è di circa 10 euro e dura circa 50 minuti, o si può anche scegliere una crociera di giornata per un prezzo più elevato. Andare almeno fino a Pinhão - il paesaggio è assolutamente incredibile. Se si sceglie di farlo in estate, non dimenticate il vostro schermo di sole 50 fattore! Look per crociere raccogliendo sul lato di Vila Nova de Gaia (lo stesso dove si trovano le grotte di Porto), come alcuni di loro possono offrire sconti per gite in grotta o porta gli acquisti.
  • Fate un giro di vino porto e visitare le numerose grotte di vino! Questo è un must come Porto è la capitale del vino porto. Le cantine sono a Vila Nova de Gaia, a 5 minuti a piedi da Ribeira attraverso il fiume Douro, e ci sono pick-up estremamente comodo bus da aree facilmente accessibili per portarvi su sinuose colline alle cantine. Escursioni variano nel prezzo ma generalmente costano €3-5 e comprendono una degustazione. Hanno tutti la maggior parte delle visite guidate in lingua inglese insieme a Spagnolo, portoghese e francese. Ci sono anche un certo numero di cantine che offrono degustazioni gratuite.
  • Visitate il Dragão Stadium, sede del FC Porto. Il team ha una ricca storia, avendo vinto il mondiale per Club o la Coppa Intercontinentale, due volte, Champions League due volte, la Coppa UEFA due volte e la Supercoppa UEFA una volta - e lo stadio vale la pena una visita sull'architettura da solo. Se si è fortunati si potrebbe arrivare a vedere una partita della Champions League... Inoltre, proprio di fronte allo stadio si dispone di un grande centro commerciale, secondo uno scherzo costruito per bloccare il vento che interessano lo stadio.
  • Se ti senti creativo e fino a una sfida artistica, cogliere l'occasione per partecipare a un workshop orientato da artisti locali e artigiani. Essere sicuri di portare a casa, non solo la memoria del momento, ma anche il senso di realizzazione attraverso il lavoro prodotto. Pittura di piastrelle, vetro fusione, doratura, sedile tessitura, incisione, disegno creativo.